Good morning TEDS

Sabato 30 novembre scorso è stata una data storica per la comunità Rockabilly italiana: si è svolta infatti a Roma la prima reunion nazionale dei Rockabilly italiani, in memoria del primo raduno tenutosi a Forlì nel 1985, il 1° Good Morning TEDS 80s 90s Rockabilly Reunion.

Dalla Sicilia fino a Como si sono incontrati di nuovo a Roma tutti i gruppi Rockabilly degli anni ’80 e ’90. Bikers, musicisti e ballerini si sono avvicendati nelle sale del 7cl di San Lorenzo dove hanno sfidato la nuova generazione di Lindy Hoppers romani. Numerosi i ballerini del M° Eddy Ceccarelli, pioniere dello swing romano, e di Betty Granio, docenti della scuola Swing ‘o’ Roma e organizzatori dell’evento.

E’ stato quindi un doppio evento quello che ha animato una notte romana all’insegna di una musica che non solo non perde mordente ma che acquista sempre più proseliti. Da un lato una reunion memorabile, dall’altro un’appassionante sfida di ballo divisa tra due sale: quella dei Rockabilly dove padroni di casa sono stati importantissimi dj della scena swing capitolina come la coppia Arpad Vincenti & Lalla Hop, Rox, uno dei primi dj Rockabilly romani e ancora Tiki e Sleepy Eyed Pieri e quella dei Lindy Hoppers dove ha aperto le danze il concerto degli Swingbillies (Guido Giacomini, Giorgio Cuscito e Alberto Antonucci) seguito da una jam session cui hanno partecipato musicisti del calibro di Claudio “Greg” Gregori, Marco Da Silva, Andrea Fiorelli, Roberto “Rox” Marocchini e molti altri.

Il successo della serata ha già decretato che prossimamente sarà stabilita la data della seconda reunion, nella speranza che questo appuntamento nazionale contribuisca a far diventare Roma un polo di attrazione per queste sottoculture ora di nuovo in auge, così come è stato per altre città italiane come Senigallia col suo Summer Jamboree e Formello con il Jazz Festival.

Nell’attesa, la scuola Swing ‘o’ Roma sta preparando nuovi corsi ed eventi, per un inverno capitolino all’insegna della buona musica.